Cerca nel blog

venerdì 14 gennaio 2011

Stanze sempre fredde, Motivi e soluzioni

E' difficile potersi godere una bella serata stando tranquilli sul divano mentre ci si gusta il proprio DVD preferito e si ha la sgradevole sensazione di uno spiffero freddo che arriva dritto sul collo nonostante magari nella stanza non si siano finestre nelle vicinanze del divano. 
Questa fastidiosa realtà è spesso causata da un cattivo isolamento termico delle pareti e dei soffitti. Tale fenomeno è accentuato nelle case di vecchia costruzione o in abitazioni nelle quali vi sia sopra alle stanze abitate vani vuoti freddi e terrazzi. 
Normalmente in questi casi si potrà riscontrare oggettivamente anche senza l'uso della termocamera una sgradevolissima sensazione di freddo e di corrente d'aria nonostante il termosifone sia bollente.
In questi casi il riscaldamento convenzionale ad alta temperatura che sfrutta termoconvettori o termosifoni non aiuta, anzi peggiora le cose, in quanto questa tipologia di riscaldamento genera un moto convettivo assai marcato all' interno della stanza. 

Come è mostrato dal termogramma sottostante, all' interno della stanza si può riscontrare come oltre alle pareti la cui superficie risulta essere di circa 17°C anche il soffitto risulta estremamente freddo ed alla medesima temperatura delle pareti perimetrali (zona color viola e nero) 
In tale situazione nonostante  un considerevole consumo e sperpero di energia risulta praticamente impossibile poter mantenere una temperatura confortevole nell' abitazione con l'ulteriore rischi di formazioni di condense e muffe nel caso il tasso di umidità interna arrivi a valori troppo alti


L' analisi ha evidenziato come una gran parte della dispersione di calore oltre che alle pareti è imputabile al solaio, questo è posto come interpiano con una mansarda sotto tetto non abitata e completamente fredda
L' unico modo per migliorare la situazione del caso in oggetto, consiste nella realizzazione id un contro soffitto ribassato con adeguato strato isolante interposto tra il cartongesso e il laterizio del solaio e l'isolamento interno della parete perimetrale

Nessun commento:

Nuove alleanze e nuovi mercati

Il lavoro del termografo non si ferma mai, ma si evolve nel tempo. Per questo principio, ho siglato un alleanza lavorativa con la DarkWave ...