Cerca nel blog

venerdì 5 ottobre 2012

Treni Frecciarossa e Frecciargento come non gli avete mai visti

Cosa si può fare durante un attesa infinita alla stazione di Termini ?
 Se si ha a presso una bella termocamera c'è un ottimo modo per ingannare il tempo e scoprire tante cose curiose.
Come sempre il mondo dell' infrarosso svela sempre particolari affascinanti in tutto ciò che ci circonda, e una stazione ferroviaria è piena di macchine e particolari molto interessanti, la mia attenzione è stata catturata da tanti piccoli dettagli osservabili nei trini, ne condivido le immagini più belle qui in modo da poter mostrare a tutti i treni Freccia rossa e Freccia argento ripresi da una termocamera ad infrarossi.



La motrice dell' ETR 500 Freccia Rossa in sosta a Roma Termini, si può notare la dissipazione di calore proveniente dal centro del locomotore in corrispondenza degli apparati elettrici di potenza, la parte dei carrelli, e l'orditura della struttura del muso 


   
Il dettaglio ravvicinato della motrice, rappresentato, in scala multicolore ad alto contrasto, evidenza la diversità strutturale tra la parte affusolata del muso e il resto del corpo motrice, il calore dissipato dal carrello verso il corpo della motrice è ancora più evidente



Lelettrotreno ETR610 Freccia argento a cassa ad inclinazione attiva nella sua superbe linea slanciata che ricorda molto i treni giapponesi, la distribuzione distribuzione dei motori nei due veicoli di testa e la seconda ed ultima carrozza mostrano una distribuzione differente delle temperature generate dai motori stessi, anche in questo caso è visibile come la struttura in materiale composito del muso affusolato sia differente dal resto del corpo carrozza.   


Il dettaglio del muso dell' ETR 610, il metallo lucido delle carrozze riflette il calore delle banchine della stazione.


Il dettaglio del carrello del locomotore di un regionale appena appena giunto in stazione si può vedere il calore alle  boccole, gli organi di riduzione e il telaio stesso del carrello.



Nessun commento:

Sito rinnovato

E' online il sito in inglese :) https://www.reamodena.com/english-1/