Cerca nel blog

martedì 7 febbraio 2012

Freddo e consumo eccessivo di gas

Il grande freddo è arrivato ed ora presenta un conto, un conto molto salato che non giova alle difficoltà economiche di tutti.

Questa situazione dovrebbe far pensare e non essere accantonata non appena arrivano i primi raggi del sole primaverile.

Siamo di fronte all' evidenza che in presenza di climi rigidi, la maggior parte delle abitazioni non consente un uso razionale dell' energia primaria comportando costi e consumi di gas spropositati, di fronte a tale richiesta e all' incapacità della rete di fronteggiare una richiesta eccessiva dovrebbe far riflettere i cittadini e le amministrazioni locali sulla nostra dipendenza energetica dal gas naturale e dalle fonti non rinnovabili.

La tecnologia ci permette di costruire case energeticamente efficienti e di poter riqualificare l'esistente ottenendo prestazioni termiche ottimali.

E' ora che le amministrazioni comunali semplifichino i regolamenti edilizi al fine del risparmio energetico.

Il risparmio energetico parte dalla diagnosi e segue con l'isolamento termico, esistono mezzi molto efficaci come la termografia per ottenere analisi precise delle dispersioni termiche, questi mezzi sono a disposizione di tutti, ma il vero stimolo deve partire dall' iniziativa privata del singolo cittadino ed essere supportata con adeguati strumenti finanziari e di informazione da parte delle amministrazioni locali.



Nessun commento:

Sito rinnovato

E' online il sito in inglese :) https://www.reamodena.com/english-1/