Cerca nel blog

domenica 1 gennaio 2012

Buon 2012 !

Buon anno nuovo a tutti i lettori.

Posso trarre conclusioni più che positive da due annidi attività di questo blog, le statistiche infatti mostrano un crescente interesse e ricerca di informazioni sulla termografia. 

Gli argomenti più visitati nell' ultimo anno sul blog sono i post inerenti alla realizzazione id cappotti interni, muffe e condensa,  prestazione degli infissi in alluminio, funzionalità di materiali termo riflettenti , e la diagnosi termografica applicata ai pannelli fotovoltaici. 

Questo indica che i problemi legati all' edilizia sono tutt' altro che trascurabili e che i privati non sono più disposti ad accettare rimedi ricamati su false promesse ma cercano un' approccio più metodico per la risoluzione di queste patologie affidandosi a nuove tecniche non invasive. 

Vi è in oltre una buona richiesta di informazioni sui limiti applicativi della termografia e del modo corretto di applicarla, si può quindi desumere che in parte la tecnica termografica venga applicata in modo approssimativo e con false promesse. 


Ringrazio tutti i lettori che continuano a scrivermi proponendomi sempre quesiti interessanti, spero che questo nuovo anno possa portare nuove sfide interessanti.


2 commenti:

studio Raffaele Parasci ha detto...

Auguroni termici!

Claudio Termografia ha detto...

Grazie contraccambio con auguri sostenibili :-) e che il 2012 veda affermarsi un edilizia più sostenibile ed orientata ai bassi consumi

Sito rinnovato

E' online il sito in inglese :) https://www.reamodena.com/english-1/