Cerca nel blog

domenica 13 dicembre 2009

Infissi in alluminio


Fino a pochi anni fa nelle abitazioni si sono adottate finestre e controfinestre in alluminio con la sicura convizione di adottare un materiale durevole privo di manutenzione e che potesse comportare un buon comfort termico con il conseguete rispermio energetico. La realtà è ben diversa, essendo l'alluminio ottimo conduttore anche se dotato di un blando taglio termico questo tipo di soluzione non garantisce alcun tipo di vantaggio nel risparmio energetico rispetto al più comune infisso con telaio in legno. tale scelta pertanto è perfettamente in contrasto verso ciò che ci si aspetta, comfort e risparmio energetico.
L'immagine qui riportata rappresenta una classica finestra dotata di un semplice telaio in alluminio privo di qualsiasi soluzione isolante, come si può ben vedere il comportamento remico è pessimo la dispersione energetica dal serramento è elevattisima, un simile infisso anderebbe sostituito al più presto.
Spesso la scelta di tali serramenti ricade nell' ottica del risparmio immediato in quanto sono proposti con prezzi molto più competitivi rispetto alle soluzioni classiche in legno. L'immagine dimostra come l'intento di risparmiare sulla soluzione tecnica e sul materiale comportano nel tempo una spesa ben più elevata di gestione energetica che non si sarebbe verificata optando per un buon serramento che carantisse un vero isolamento termico
Oltre alla dissipersione termica un simile telaio in alluminio genera internamente diversi problemi quali

Condensa
Incrostazioni nelle giunzioni
Ponte termico
Muffe perimetrali
Pessimo comort termico invernale
Pessimo comfort termico estivo

Nessun commento:

Sito rinnovato

E' online il sito in inglese :) https://www.reamodena.com/english-1/