Cerca nel blog

mercoledì 16 gennaio 2013

Flir ir Tools Mobile per Android

Dopo aver provato l'ottimo Flir ir Tools per mac ora ho provato la versione Mobile per dispositivi Android scaricabile direttamente da Google Play store.
Le funzionalità sono le medesime della versione per pc o mac e lo strumento è piacevolmente fruibile sui dispositivi con schermo almeno da 7 pollici, installarlo sul cellulare o su sistemi con schermo più piccolo ne riduce fortemente le possibilità d'uso.

Per provarlo l'ho installato sul mio Kindle fire moddato con Android ice cream senza riscontrare alcun tipo di   problemi di funzionalità se non l'impossibilità di scaricarci sopra le immagini della termocamera senza fare passaggi intermedi dalla rete o dal pc, immagino quindi che un tablet Android con porta USB o con lettore di SD risulti decisamente più funzionale e comodo da usare.

La schermata iniziale presenta la classica gallery con tutte le foto termiche e visibili realizzate, tutta la gallery si può scorrere molto velocemente e in modo comodo sfruttando le potenzialità del touch screen  da questo menù le foto si possono condividere, eliminare o selezionare per creare il report o analizzarle con gli appositi strumenti.


La parte della condivisione è molto interessante, vengono in fatti messe a disposizione interessanti ed utili opzioni quali Dropbox e Box.net e l'upload tramite FTP oltre che alla classica E-mail, queste funzionalità permettono non solo di mantenere aggiornato in tempo reale i termogrammi sul proprio tablet e sul pc ma di poter lavorare da remoto condividendo con i colleghi le immagini appena realizzate



Infatti le funzionalità implementante nel software oltre che alla condivisione delle immagini permette anche di collegare materialmente la termocamera tramite un hot spot o il wifi integrato di termocamera e tablet, la ricerca vien fatta praticamente in automatico e funziona molto bene.


La parte riservata all' analisi delle immagini è di agevole uso almeno per chi è abituato a lavorare con i sistemi Flir, infatti l'interfaccia intuitiva non è differente dalle altre versioni di software per pc o Apple,
Tutta via sebbene la comodità del touch screen è innegabile per ingrandire, ridurre e selezionare le foto e i roi da posizionare, risulta abbastanza impreciso rispetto al mouse nel posizionare gli strumenti di analisi, ma credo che questo limite sia aggirabile usando un pennino tattile invece delle dita.


Oltre all' analisi delle immagini è possibile realizzare un report base veloce ed utile per diverse tipologie di intervento dove non sono richieste analisi particolarmente laboriose



Il Flir tools Mobile è uno strumento di sicuro interesse e molto comodo sopratutto per chi deve effettuare lavori di più giorni in esterno e per comodità o impossibilità non può portarsi dietro un PC, manca la possibilità di usare gli strumenti fusion, msx, intervallo, picture in picture, ed isoterme, spero che vengano implementate in versioni future, il wifi è utile per trasferire le immagini.
Per essere un software gratuito è molto utile e ben fatto in oltre,  al momento, è  l'unico software di analisi termografica per dispositivi mobili Android ed Apple.


4 commenti:

Simone Di Marcoberardino ha detto...

ciao Claudio,

sto provando ora a collegare il mio tablet, con delle difficoltà assurde. Di certo ho capito che non funziona in maniera diretta, cioè termocamera - tablet, come invece funziona con i dispositivi apple.

o mi sbaglio?

Io al momento non riesco a visualizzare lo schermo della termocamera sul tablet, immaginando di essere in un luogo dove non esiste la rete, ma necessito di mostrare le immagini in diretta su un secondo schermo, peccato.

Buone termografie

Ciao

Simone

Simone Di Marcoberardino ha detto...

ciao Claudio,

sto provando ora a collegare il mio tablet, con delle difficoltà assurde. Di certo ho capito che non funziona in maniera diretta, cioè termocamera - tablet, come invece funziona con i dispositivi apple.

o mi sbaglio?

Io al momento non riesco a visualizzare lo schermo della termocamera sul tablet, immaginando di essere in un luogo dove non esiste la rete, ma necessito di mostrare le immagini in diretta su un secondo schermo, peccato.

Buone termografie

Ciao

Simone

Simone Di Marcoberardino ha detto...

ciao Claudio,

sto provando ora a collegare il mio tablet, con delle difficoltà assurde. Di certo ho capito che non funziona in maniera diretta, cioè termocamera - tablet, come invece funziona con i dispositivi apple.

o mi sbaglio?

Io al momento non riesco a visualizzare lo schermo della termocamera sul tablet, immaginando di essere in un luogo dove non esiste la rete, ma necessito di mostrare le immagini in diretta su un secondo schermo, peccato.

Buone termografie

Ciao

Simone

Claudio Termografia ha detto...

Ciao Marco, ho avuto gli stessi problemi su android, il fatto a mio parere è che il tablet deve essere impostato come hot spot, se lo colleghi ad un acces poitn questo si mette in mezzo e non ti fa vedere la termocamera.

L'altra nota è che il collegamento funziona meglio con i dispositivi apple e le termocamere di ultima generazione dalla serie ebx in su.

Dimmi come va che sono curioso :-)

Tutte le volte che dovevo collegare un altro monitor o usavo il collegamento usb o l'uscita rca video

Sito rinnovato

E' online il sito in inglese :) https://www.reamodena.com/english-1/