Cerca nel blog

mercoledì 25 agosto 2010

Avvolgibili in alluminio effetto termico del surriscaldamento ed efficacia schermante 1° parte

Questo argomento è molto ampio ed è difficile trattarlo direttamente su un blog in quanto non è possibile visualizzare in modo analitico l'intero report tecnico realizzato.

La prova è atta ad appurare l'effettivo isolamento termico e schermatura termica che offrono gli avvolgibili in alluminio coibentato con poliuretano estruso. Sono state testate 24 stecche campione di tapparelle avvolgibili in varie colorazioni e finiture quanto perchè il grado di finitura e la colorazione sono direttamente responsabili del grado di assorbimento termico  di una fonte irraggiante nella banda degli infrarossi termici.

Per la prova è stato utilizzato un irraggiatore IR termico da 1500 W posto in postazione fissa e perpendicolare ai provini alla distanza di 60 cm.

La stanza di prova è stata mantenuta a temperatura costante mediante l'utilizzo di un condizionatore, i provini sono stati appesi nella libera aria ad un supporto in alluminio ma isolati da quest' ultimo.

Le letture delle temperature compensate sono state rilevate in prossimità di un etichetta ad emissività nota posta su ogni singola stecca

Dati di prova

T.ambiente 25,5 °C
T. riflessa 24,5 °C
Hr 50 %
E etichetta = 0,88
Tempo esposizione 15 minuti (sono state scattate più foto in questo lasso di tempo e confrontate con le più significative, nel medesimo modo sono stati ripresi dei termogrammi nella parte posteriore dei provini per verificare la temperatura superficiale dal lato interno e l'inerzia termica dei singoli campioni)

Foto Visibile


 Termogramma frontale


Termogramma posteriore


Visibile Retro 



2 commenti:

archicleopatra ha detto...

Questa valutazione del calore che per molti e superficiale in quanto è l'ultima cosa che uno persona pensa di valutare si pensa di più sulla sicurezza e l'estetica, Io dopo questo ho scelto di non affrontare questo materiale tanto più un colore refrattario al fresco.

longaclimb ha detto...

@archicleopatra ti ringrazio per la tua considerazione verso quanto esposto. Posso rassicurati che il problema è risolvibile utilizzano un buon vetro isolante interno o una schermatura tipo tenda esterna.
Per il resto è vero normalmente l'approccio comune verso i materiali edili è affrontato solo dal punto di vista estetico e del costo tralasciando molte parti di ciò che è la fisica tecnica

Nuove alleanze e nuovi mercati

Il lavoro del termografo non si ferma mai, ma si evolve nel tempo. Per questo principio, ho siglato un alleanza lavorativa con la DarkWave ...